Welcome! Pleased to meet you.

Are you a winelover or a wine operator?

Chiama Ora
+39 0541 952608

27.10.2017

Strati e La Gazzetta dello Sport

Strati e La Gazzetta dello Sport

La rivincita degli autoctoni,

vera ricchezza del vino italiano

 estratto della pag. 47 de La Gazzetta dello Sport

27|10|2017

Riportiamo l’estratto dell’articolo di Pier Bergonzi,

sull’importanza dei vini autoctoni

come il nostro pagadebit Strati 

 

Articolo di Pier Bergonzi 

Professor  Attilio Scienza: ” Abbiamo 535 varietà di vitigni diversi.

Nessuno come noi al mondo!”.

[…] È l’ennesimo record della nostra agricoltura. Pochi sanno che l’Italia è il primo paese al mondo per quantità ( e qualità) di vitigni autoctoni.

Sì perché tra quelle 855 varietà diverse ce ne sono molte internazionali,

ci sono alcuni incroci, ma almeno 535 tipi di uva autoctona: la nostra ricchezza. […]

Un caso unico

“Molti pensano che la Georgia sia il paese più ricco di uve autoctone e si sbagliano – spiega Attilio Scienza. La Georgia ha circa 800 vitigni ma per vinificare non ne usa più di 20.

Noi abbiamo 535 varietà autoctone registrate e almeno altre 1000 nelle collezioni di università o centri di ricerca”.

[…] PAGADEBIT

Grande attenzione  agli autoctoni in Emilia Romagna: recupero dei vitigni, freschezza e profumi.

Se vuoi leggere  la rassegna stampa eccola qui: